lunedì 22 aprile 2013

Panzanella di Melanzane

Con l'arrivo della Primavera si iniziano a trovare oltre ai broccoli, broccoletti etc. anche i peperoni, le melanzane ed altri ortaggi che con piacere acquisti e cucini.
Ogni sabato mi reco al mercato vicino casa e la volta scorsa ho trovato delle bellissime melanzane che ho pensato di cucinare al forno.
Le ho chiamate "Panzanella di Melanzane". Perchè?
Perché è simile alla panzanella ovvero al pane e pomodoro che da piccola mangiavo nelle merende estive.












INGREDIENTI
2 melanzane di media grandezza (meglio quelle lunghe e nere)
q.b. pomodorini ciliegino o piccadilly
q.b. origano
q.b. basilico
q.b. olio extra vergine d'oliva
q.b. sale
q.b. aglio (se piace)
q.b. sale grosso

Tagliare le melanzane a fettine, spesse 2 cm circa (non devono essere troppo sottili), per la lunghezza e lasciarle sotto sale grosso per una mezz'ora per fargli perdere l'amaro.
Nel frattempo in una ciotola, dopo aver lavato accuratamente i pomodorini, tagliarli a metà e condirli con olio, sale ed origano. Se piace aggiungere l'aglio tagliato a pezzettini piccoli.
Successivamente sciacquare ed asciugare le melanzane,  porle su una teglia coperta da carta forno e aggiungere i pomodorini precedentemente conditi e tanto basilico.
Terminare aggiungendo un filo d'olio per condire nuovamente il tutto.
Infornare a 200° fino a fine cottura, se vi rendete conto che le melanzane si sono asciugate troppo aggiungere mezzo bicchierino di acqua.











Questo piatto deve essere mangiato rigorosamente freddo. Meglio prepararlo il giorno prima.

Buon lavoro e soprattutto
Bon Appétit